Dicembre 2018
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Notizie

04
DEC 18

IMPORTANTE: Manutenzione programmata, possibile irraggiungibilità del sistema


Si informano gli utenti che per attività di manutenzione volte a migliorare il servizio offerto, la piattaforma potrebbe non essere raggiungibile dalle ore 09:00 di Sabato 15 Dicembre 2018 alle ore 21:00 di Domenica 16 Dicembre 2018.Ci scusiamo per l'...

Bandi di Abilitazione all'Albo dei Fornitori

Aggiornamenti normativi

Anticipazione del prezzo: illegittima la clau...

È illegittima, in quanto contraria alla normativa di settore, la clausola presente nel disciplinare di gara che prevede il diniego all’erogazione dell’anticipazione del prezzo. Lo ha chiarito l'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) con la Delibera 14 novembre 2018, n. 1050 con la quale ha risposto all'istanza di precontenzioso presentata per conoscere la sussistenza dell’obbligo per le stazioni appaltanti di prevedere l’anticipazi...
Centrale unica per la progettazione, Appalto...

Tra la Centrale unica per la progettazione (contenuta all'interno del ddl di Bilancio per il 2019), il ripristino dell'incentivo del 2% alla progettazione per i tecnici della p.a. e la possibilità di andare in gara con un progetto esecutivo per le opere di manutenzione ordinaria e straordinaria (contenute dentro la bozza di D.L Semplificazioni), sembra che il Governo abbia tutta l'intenzione di fare un passo indietro nel tempo, prevedendo soluzi...
Annullamento dell'esclusione, non si app...

Sulla interpretazione dell' articolo 95, comma 15, del Dlgs n. 50 del 2016 a proposito della invarianza della soglia di anomalia, la tutela giurisdizionale implica necessariamente la determinazione di una nuova soglia, quale effetto dell' ammissione o dell' esclusione derivante dalla sentenza. Tanto vale anche quando la (ri)ammissione o l' esclusione sia intervenuta per effetto dell' autotutela amministrativa. Lo stabilisce il Tar Emilia Romagna...
Appalti, l'impugnazione dell'esclus...

Nel caso in cui il rappresentante dell' impresa assista alla seduta in cui vengono adottate determinazioni in ordine all' esclusione della propria offerta, è in tale seduta che l' impresa acquisisce la piena conoscenza del provvedimento ed è dalla data della stessa seduta che decorre il termine per impugnare il medesimo provvedimento, trattandosi di determinazione immediatamente lesiva e malgrado il carattere endoprocedimentale dell' atto della...
Si allargano le cause di esclusione dagli app...

Le stazioni appaltanti dovranno adeguare i bandi ai nuovi requisiti generali e valutare le eventuali situazioni critiche sulla base di nuovi parametri. A modificare lo scenario è il decreto semplificazioni atteso oggi in consiglio dei ministri. Il provvedimento, stando alle bozze circolate in questi giorni, riformula l' articolo 80, comma 5 del Codice dei contratti, chiarendo alcune cause di esclusione dalle gare che avevano creato problemi. In...
Gare sottosoglia con prezzo più basso e mini...

Le Pa potranno gestire con il criterio del prezzo più basso tutte le gare per opere sotto la soglia comunitaria, utilizzare la procedura negoziata gli appalti di lavori fino a 2,5 milioni, e affidare i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria solo sulla base del progetto definitivo. Le ultime bozze del decreto semplificazioni portano un' ampia serie di innovazioni alle regole per le gare per aggiudicare appalti di lavori. In vista dell'...
Anticipazione prezzi pure per lavori sotto so...

L' anticipazione prezzi per gli appalti di lavori non può essere limitata ai soli appalti sopra la soglia Ue di 5,5 milioni; non è vero che l' obbligo di corresponsione dell' anticipazione da parte della stazione appaltante all' appaltatore non si applica alle procedure di importo inferiore alla soglia Ue. Lo ha affermato l' Autorità nazionale anticorruzione con il parere di precontenzioso di cui alla delibera 1050 del 14 novembre 2018. Il co...
Gara non aggiudicata, motivare convenienza

La facoltà di non aggiudicare un appalto va esercitata in relazione a un giudizio di convenienza, motivato, sul futuro contratto. Lo ha affermato il Consiglio di stato, sezione quinta con la sentenza del 27 novembre 2018 n. 6725 in merito alla non aggiudicazione di una gara. I giudici hanno richiamato innanzitutto l' articolo 95, comma 12 del codice del 2016 (decreto n. 50) che attribuisce alla stazione appaltante, e non alla commissione giudic...
Cantieri, stretta sui subappalti

Più poteri ai prefetti negli accessi ai cantieri per controllare i subappalti; inasprite le pene per i subappalti o cottimi affidati senza autorizzazione. Sono queste le due misure principali contenute nella legge del primo dicembre 2018, n.132, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 281 del 3 novembre 2018, che converte il decreto-legge 4 ottobre 2018, n. 113 che, all' interno di un complesso di misure sulla sicurezza (anche di protezione inter...
Diritto di accesso agli atti della gara anche...

La legittimazione dell' impresa mandante di Ati ad impugnare gli atti di una procedura di affidamento discende dai comuni principi della nostra legislazione in tema di legittimazione processuale e di personalità giuridica; essendo, quindi, l' impresa mandante titolare di autonoma legittimazione ad agire nell' ambito del raggruppamento di imprese, deve essere riconosciuta, ragionando a fortiori, non solo all' impresa mandataria, ma anche alla man...
TuttoGare

Norme tecniche di utilizzo | Policy Privacy | Help Desk 895 500 0024 - Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Università degli studi di Bari

Piazza Umberto I Bari (BA)
Tel. 080571.4140/4306 - Email: universitabari@pec.it - PEC: contratti.dag@pec.uniba.it