Aggiudicazione definitiva

Gara #78

Gara europea a procedura aperta per l’appalto del servizio di vigilanza armata e di sicurezza degli immobili dell’Università degli studi di Bari Aldo Moro siti nei comuni di Bari, Taranto e Valenzano (BA)
Accedi o registrati per interagire con la piattaforma
Accedi Registrati

Informazioni appalto

22/11/2019
Aperta
Servizi
€ 676.826,90
Squeo Paolo

Categorie merceologiche

7971 - Servizi di sicurezza

Lotti

Aggiudicazione definitiva
1
81012112CE
Qualità prezzo
Gara europea a procedura aperta per l’appalto del servizio di vigilanza armata e di sicurezza degli immobili dell’Università degli studi di Bari Aldo Moro siti nei comuni di Bari, Taranto e Valenzano (BA)
In esecuzione della delibera del Consiglio di Amministrazione del 26.09.2019, l’Università degli studi di Bari Aldo Moro intende affidare il servizio di vigilanza armata e di sicurezza degli immobili universitari, delle aree coperte e scoperte, nonché di tutti i beni mobili ivi contenuti di pertinenza dell’Università medesima, siti nei comuni di Bari, Taranto e Valenzano (BA)
€ 674.546,90
€ 0,00
€ 2.280,00
€ 300.015,29
CdA p.22 29/09/2021
Codice Fiscale Denominazione Ruolo
03677260980 G4 VIGILANZA
Visualizza partecipanti

Seggio di gara

DR 4720
16/12/2019
Cognome Nome Ruolo
Squeo Paolo presidente
Marzano Margherita Componente
De Fazio Maria Teresa Componente

Commissione valutatrice

127
21/01/2021
Cognome Nome Ruolo
Filograno Gaetano Roberto Presidente
Bavaro Vincenzo Componente
Sardone Simona Componente

Scadenze

06/12/2019 12:00
16/12/2019 12:00
17/12/2019 09:30

Avvisi

16/12/2019
Precisazione

Allegati

dispositivo-delibera-cda-del-26.15741754611d925.09.2019-p.16.pdf
SHA-256: cacc5ce16a5a547070e3593797123cb04b08ed1feeb0c25d892481705f41bb3e
08/01/2024 14:36
184.81 kB
decreto-di-approvazione-atti-e-spese-vigilanza-2020.1574175584c6263.pdf
SHA-256: 85104d4469a747121826b2c6d5009c9c4bace3fe8fd882955bf44b0023fb8224
08/01/2024 14:36
261.44 kB
bando-di-gara-guue-vigilanza-2020.1574175651b22e9.pdf
SHA-256: d2931cb15eeb02ad469ff0752e5ac151e0f18d4c71a0058092336bdcf7ec4211
08/01/2024 14:36
105.62 kB
bando-di-gara-guri-vigilanza-2020.15741757042f3ad.pdf
SHA-256: 154a420560990c091dfcf8ecee4d80f6a44e9f7e446067f2254c408b37841e6c
08/01/2024 14:36
376.14 kB
capitolato-descrittivo-e-prestazionale-vigilanza-2020.157417581876937.pdf
SHA-256: cea17a775841efaed25b0cabeb3b8eddc64d19cebf6496848bb4cede27f54a6a
08/01/2024 14:36
694.12 kB
tabella-1-tabelle-riepilogative-del-servizio.157417587111aa9.pdf
SHA-256: 5e8b0b3d0ff989f8410c6cdd3ebc31e119b67dc75308f43e7c2a326d8c811d4a
08/01/2024 14:36
536.16 kB
tabella-2-elenco-del-personale-attualmente-impiegato-nel-servizio.157417593339b59.pdf
SHA-256: c94facd1c086e67f5ffc4ff330c1bca268a0499533e2d8c7ae1bd118efeb9b19
08/01/2024 14:36
441.88 kB
schema-di-contratto-vigilanza-2020.1574175992c54ce.pdf
SHA-256: 07e56f9cd483bb78320259192ae4e41b47476c10acb66eed2963ffe1a8dc0eca
08/01/2024 14:36
551.47 kB
disciplinare-vigilanza-2020.15741761087940b.pdf
SHA-256: 155fcac70289a66170aabbf34fa53a5c562e7e251e74384756efd0c72e84d618
08/01/2024 14:36
1.11 MB
allegato-4-patto-di-integrit-2019.157418279917039.pdf
SHA-256: 6c409202223de2add964b93522c48c4ba49f1cdbd9b83d14bd8b25068b3a4305
08/01/2024 14:36
349.02 kB
allegato-5-informativa-terzi-uniba.1574182846f3cc1.pdf
SHA-256: bc1507b855d9803ea93517f02d406571c4bb920d487fe47336d15492214f68c0
08/01/2024 14:36
157.40 kB
allegato-6-duvri-vigilanza-2020.15741828880f3a3.pdf
SHA-256: a66156845b406dd465396396565169470adca2ebf616ab009d0cb3da703820cd
08/01/2024 14:36
9.08 MB
allegato-7-modello-richiesta-di-sopralluogo-vigilanza-2020.15741830586a7dd.docx
SHA-256: 5fd96a7c0022763b8431fe13f1bf2af4c1577c3f7c8d40cf4ef73d11fafb710c
08/01/2024 14:36
24.34 kB
allegato-8-modello-attestato-di-sopralluogo-vigilanza-2020.1574183116fbc38.pdf
SHA-256: 76b4b428db724588dfbcf55de914b91434520b821ecc0fd0637a248da89ee47e
08/01/2024 14:36
542.79 kB
allegato-9-modello-offerta-economica-vigilanza-2020.1574183162bf302.doc
SHA-256: 99c834de5966c7ab182643686f34662e59830f7d37c94433f1caa7f82e1a716b
08/01/2024 14:36
71.00 kB
allegato-1-domanda-di-partecipazione-vigilanza-2020.15743355752f4f3.docx
SHA-256: 4bbb85ec187580b48124a87e49e289655aaf8b7e656e0a72f4a69fc433fd4f97
08/01/2024 14:36
29.45 kB
allegato-2-dichiarazioni-integrative-vigilanza-2020.1574335624c6ef4.docx
SHA-256: 74597dad7f477a252d8107cd06de1a20ce59dcb744caae20cc9230e8b3dd63c2
08/01/2024 14:36
26.06 kB
bando-di-gara-estratto-guri-n.1574447832ecce1.137-del-22.11.2019-5a-serie-speciale-contratti-pubblici.pdf
SHA-256: 48f5d1d1d9ab72993293560646e54adc47cc648dc7897bf2e15610c67dd990cc
08/01/2024 14:36
136.67 kB
dr-4720-nomina-seggio-di-gara-vigilanza-2020.1576509646fbfad.pdf
SHA-256: 6ca13951e82a69f0739cb77b949c55fca04038c69a99fad6f7d912e2cdc29273
08/01/2024 14:36
203.86 kB
dr-127-21-01-2021.1613671094275b5.pdf
SHA-256: 0137ef7a2c1fc410fa84ee5264fc992c746efa19467ba892e499bdcd2e128174
08/01/2024 14:36
211.80 kB
all-curriculumprof.16136713900d70b.filograno.pdf
SHA-256: f2acdcfa11959c7b2f3b4fc690a590e7b211d5a5550d34fb1b0a8a1313ad74ef
08/01/2024 14:36
75.49 kB
curriculum-bavaro.16136713900bb52.pdf
SHA-256: 77816e9620c569ac1c6ba14c10e03284491f630b6ab16ac57b6493fb5c2b5173
08/01/2024 14:36
277.47 kB
cv-formato-europeo-sardone-ult.1613671390b0ab2.pdf
SHA-256: 980313aa7a95fcb494aefc95ae982214bc41d8e7dba939bbe50fa2fd99cda931
08/01/2024 14:36
435.88 kB
22.1621148379966a6.-dr-1608-dell11.05.2021.pdf
SHA-256: baf84b433aa09749f0c942d048a2584c49eab3c40a765006abd9a8120631bb9e
08/01/2024 14:36
358.34 kB
dispositivo-cda-29.1634208045f5869.9.2021-p.22-aggiudicazione-definitiva-e-prosecuzione-servizio-vigilanza.pdf
SHA-256: 74c6338dba701647eebe20c89f09e92db5f218c43b37b98998ed2a1703610483
08/01/2024 14:37
167.52 kB
elenco-ribassi-vigilanza-2020.1634208501b8dcd.pdf
SHA-256: f618f15389da9d667d8ffc97307e1b517fa0946b3cbdbd4de6f7f3cb828e9ffc
08/01/2024 14:37
217.88 kB
elenco-sedute-di-gara-vigilanza-2020.16342085443f3d1.pdf
SHA-256: 7913170e60a2bebf7118d31de6249b79434809e63a2fa2391052642d6ff1943f
08/01/2024 14:37
220.05 kB
ddg-sostituzione-rup.16496748381547a.pdf
SHA-256: 317819a5d511e5389a155a0c1c0bccd86ef216259cf88c5ca1284c2e2a2b9d87
08/01/2024 14:37
228.47 kB
ddg-autorizzazione-subentro-di-vedetta-2-mondialpol-a-g4-vigilanza.16496749258e50a.pdf
SHA-256: f94c3eaea44987fcaf5ebf068f6f8a5f159ec8e84b0f9f7db267a5df20ba1dc7
08/01/2024 14:37
186.24 kB
ddg-approvazione-esito-e-spese-vigilanza-2020.1649674968c0cc3.pdf
SHA-256: d100e5722fbb55a78c8f899e37bc78709f3444dec9a1b15ae15f82f2a0f478e8
08/01/2024 14:37
136.47 kB
avviso-di-aggiudicazione-guue-pubblicato.16496750143fd96.pdf
SHA-256: 8b4375ca83ff6660ea82b0d9957f797dfa9a1408bea5581511072246a337ca8d
08/01/2024 14:37
84.90 kB
avviso-di-aggiudicazione-guri-pubblicato.16496750420a60e.pdf
SHA-256: 657367fbea6de83d3a718345f80113b4351e7cf5c5ac932b0a3631e698e943c8
08/01/2024 14:37
222.38 kB
cda-26.16711829640959a.09.2019-p.16.pdf
SHA-256: 579a999be039c732df6828647dfc202318ca4d7292ea34a7c07aff97fb90fa5b
08/01/2024 14:37
651.63 kB

Chiarimenti

27/11/2019 17:19
Quesito #1
Buonasera,
si scrive la presente per richiamare la Vostra attenzione sul paragrafo 7.4 del Disciplinare di gara, dove viene indicato “I requisiti relativi all’iscrizione nel registro tenuto dalla Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura, di cui al punto 7.1. lett. a), al possesso di licenza rilasciata dal prefetto ai sensi dell’art. 134 TULPS, per l’esercizio dell’attività di vigilanza, di cui al punto 7.1. lett. b), e alla certificazione di qualità UNI 10891:2000 “Servizi – istituti di vigilanza privata – requisiti”, di cui al punto 7.1. lett. c), devono essere posseduti da:
a) ciascuna delle imprese raggruppate/raggruppande, consorziate/consorziande o GEIE;
b) ciascuna delle imprese aderenti al contratto di rete indicate come esecutrici e dalla rete medesima nel caso in cui questa abbia soggettività giuridica.”
Pertanto, si chiede di chiarire se: qualora in un costituendo RTI un solo componente svolga servizi su Taranto anche l’altro partecipante all’RTI, pur non andando a volgere servizi nel Comune di Taranto, debba possedere licenza rilasciata dal prefetto ai sensi dell’art. 134 TULPS, per l’esercizio dell’attività di vigilanza sul Comune di Taranto.
In attesa di riscontro.
Distinti saluti.
02/12/2019 15:27
Risposta
Il possesso di licenza prefettizia ai sensi dell’art. 134 TULPS per l’esercizio dell’attività di vigilanza è un requisito di idoneità professionale di carattere soggettivo, indispensabile per l’esercizio dei servizi oggetto della presente procedura di gara. Come tale, pertanto, esso deve essere posseduto da ciascun concorrente e, conseguentemente, in caso di partecipazione in raggruppamento, deve essere posseduto da ciascun operatore economico raggruppato/raggruppando, come imposto dalla natura stessa del servizio oggetto del presente appalto.
Tuttavia, in relazione all’estensione territoriale della licenza, si chiarisce che l’aspetto dimensionale della licenza stessa  sotto il profilo territoriale è stato ritenuto cumulabile tra più operatori  economici in associazione temporanea. Pertanto:
  • in caso di concorrente singolo, esso dovrà possedere licenza prefettizia per l’esercizio del servizio di vigilanza nei comuni di Bari, Taranto e Valenzano;
  • mentre, in caso di raggruppamento, l’ambito territoriale potrà essere limitato al territorio in cui il componente del raggruppamento svolgerà effettivamente il servizio, permettendo in questo modo a un RTI aggiudicatario di dividersi il territorio sul quale svolgere il servizio.
Quindi: qualora in un costituendo RTI un solo componente svolga servizi su Taranto, non sarà necessario che l’altro componente (che non svolgerà il servizio su Taranto) possegga la licenza prefettizia per l’esercizio del servizio di vigilanza su tale territorio. Sarà necessario che ogni componente dell’RTI possegga licenza prefettizia a svolgere i servizi oggetto dell’appalto nel territorio sul quale concretamente andrà ad operare.
 
 
 
 
02/12/2019 12:40
Quesito #2
Buongiorno,
dovendo partecipare alla suddetta gara in RTI orrizontale, il requisito della Licenza prefettizia ex art 134 del TULPS sul territorio di Bari e provincia e Taranto dev’essere posseduta in toto dalla mandataria?
In caso la mandataria possiede solo la Licenza su Bari e Provincia e la mandante possiede quella su Taranto è possibile comunque la partecipazione?

Ringraziandovi anticipatamente, l’occasione è gradita per porgervi Distinti Saluti
02/12/2019 17:13
Risposta
Come già chiarito nella “Risposta n. 1”, che si richiama integralmente, ciascun operatore economico componente il raggruppamento dovrà possedere il requisito di idoneità professionale consistente nella licenza prefettizia ex art. 134 TULPS per l’esercizio dell’attività di vigilanza, ma non sarà necessario che tale licenza copra l’intero ambito territoriale interessato dal servizio oggetto del presente appalto.
Pertanto, sì; è consentita la partecipazione di un RTI orizzontale composto dalla mandataria in possesso di licenza prefettizia ad operare sul territorio di Bari e provincia e dalla mandante in possesso di quella ad operare su Taranto.
 
03/12/2019 15:31
Quesito #3
“Spett.le
Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”
Alla C.A. del RUP Avv. Paolo Squeo
[...]
Con la presente [...] in riferimento ai criteri di valutazione dell’offerta tecnica di cui al paragrafo 18.1 del Disciplinare di gara, intende segnalare come alcuni di essi destino non poca perplessità e siano affetti da illegittimità.
Infatti, alcuni criteri di valutazione attengono agli aspetti organizzativi, di natura soggettiva, dei concorrenti.
In particolare, ci si riferisce al criterio di valutazione n. 8, il quale stabilisce l’attribuzione di 5 punti a chi abbia una Centrale operativa “sia nei comuni di Bari e Valenzano, sia nel comune di Taranto (per Bari e Valenzano: fino ad una distanza di 15 Km = 2,5 punti; oltre i 15 Km = 0 punti. Per Taranto: fino ad una distanza di 15 Km = 2,5 punti; oltre i 15 Km = 0 punti)”.
In proposito, si osserva che il possesso di una Centrale operativa nei territori dell’appalto, pur non posto quale requisito di partecipazione, altera comunque la par conditio degli operatori, dal momento che la Centrale operativa è il mero punto di raccolta delle segnalazioni automatiche di teleallarme necessarie per il conseguente invio di autopattuglie presenti in zona.
Pertanto, risulta di difficile comprensione e condivisione come la presenza di tale struttura possa incidere sulla qualità ed efficienza del servizio, essendo ben sedici i siti da controllare e dovendo avere la Centrale operativa una calibrata, quanto inutile, posizione in riferimento a questi luoghi presenti nei comuni di Bari, Valenzano e Taranto. Non considerando come poi, invece, per poter correttamente operare è sufficiente avere una Centrale operativa nel territorio nazionale, purchè supportata dalle opportune frequenze radio necessarie anche solo per poter avere la licenza ad operare nel territorio di riferimento, così come già previsto per legge.
Inoltre, in riferimento al criterio di valutazione n. 2, il quale prevede: “in caso di segnalazioni, saranno valutate tempistiche di intervento migliorative offerte rispetto a quelle minime previste nel Capitolato (tempo di intervento inferiore a 15 minuti = 3 punti)”, si chiede di chiarire se i 3 punti assegnati per chi è in grado di intervenire in meno di 15 minuti siano tabellari, come sembrerebbe dalla Vostra dizione “(tempo di intervento inferiore a 15 minuti = 3 punti)”, in quanto, dovendo rispettare le tempistiche prescritte dall’art. 9 del Capitolato speciale, tutti i concorrenti avranno attribuito detto punteggio, altrimenti, qualora ritengano di non riuscirvi, dovrebbero non partecipare alla presente procedura onde evitare di incorrere in inadempienze contrattuali.
* * *
Tutto ciò premesso, si chiede di considerare la possibilità di apportare ai criteri di valutazione dell’Offerta tecnica le modifiche ritenute opportune, ovvero eliminare i criteri di valutazione ritenuti illogici e sproporzionati, in relazione alle osservazioni qui formulate.
Certi di positivo riscontro.
Con l’occasione, si porgono distinti saluti.
 
05/12/2019 17:11
Risposta
Il Capitolato Speciale Descrittivo e Prestazionale prevede tra le prestazioni oggetto dell’appalto la presenza della centrale operativa (cfr. art. 10): “Al fine di garantire il raccordo ed il coordinamento dei servizi oggetto dell’appalto”. Pertanto la premialità sarà attribuita secondo quanto prescritto nel criterio di valutazione n.8 del Disciplinare di gara che, pertanto, si conferma.
Con riferimento al criterio di valutazione n. 2, si conferma che trattasi di criterio di tipo tabellare.
È rimessa all’operatore economico l’individuazione del tempo di intervento migliore per garantire il servizio oggetto dell’appalto.
 
Altre iniziative e informazioni
Notizie BANDO a CASCATA per attività di ricerca condotte da Università Statali, Università non Statali legalmente riconosciute ed accreditate dal MUR e Enti Pubblici di Ricerca vigilati dal MUR, in forma singola o congiunta - Spoke 6 "Symbiotic AI" BANDO A CASCATA nell’ambito del Progetto “Growing Resilient, INclusive and Sustainable”, Spoke 7 “Territorial sustainability” volto al finanziamento di n. 9 Progetti di Ricerca Bando a cascata nell’ambito del Progetto "National Center For Gene Teraphy and Drugs Based on RNA Tecnology" volto al finanziamento di n. 3 Progetti di Ricerca - Spoke 7 "BIOCOMPUTING" BANDO a CASCATA Progetto AGRITECH - National Research Centre for Agricultural Technologies, Spoke 7 BANDO a CASCATA Progetto "HPC – National Centre for HPC, Big Data and Quantum Computing", Spoke 5 "Environment & Natural Disasters", volto al finanziamento di 8 Progetti di Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale condotti da Imprese BANDO A CASCATA progetto "CHANGES - Cultural Heritage Active Innovation for Sustainable Society", Spoke 1 "Historical Landscapes, Traditions and Cultural Identities", volto al finanziamento di n. 5 Progetti di Ricerca Fondamentale e di Ricerca Industriale BANDO A CASCATA progetto "FAIR – Future Artificial Intelligence", Spoke 6 "Symbiotic AI", volto al finanziamento di n. 8 Progetti di Ricerca Industriale, Sviluppo Sperimentale e Studi di Fattibilità condotti da Imprese BANDO A CASCATA progetto "GRINS – Progetto Growing Resilient, INclusive and Sustainable", Spoke 7 "Territorial sustainability", volto al finanziamento di 5 Progetti di Ricerca Industriale condotti da Imprese BANDO a CASCATA "ON Foods (Research and Innovation Network on Food and Nutrition Sustainability, Safety and Security – Working ON Foods)", Spoke 3 "Food Safety of Traditional and Novel Foods", volto al finanziamento di 10 Progetti di Ricerca BANDO A CASCATA Progetto "RETURN – Multi-Risk sciEnce for resilienT commUnities undeR a changiNg climate", Spoke VS3 "Earthquake and Volcanoes", volto al finanziamento di 4 Progetti di Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale condotti da Imprese

Università degli studi di Bari

Piazza Umberto I Bari (BA)
Tel. 080571.4140/4306
Email: universitabari@pec.it - PEC: contratti.dag@pec.uniba.it
HELP DESK
assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 400 31 280
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00